Negozio per animali
Le Basi Nutrigene

Le Basi Nutrigene

Cosa sono le BASI ?

Le Basi sono un MODO NUOVO di nutrire il cane.

Per descriverlo forse è meglio iniziare da cosa non è. NON è crocchetta, NON e dieta casalinga, NON è BARF. Da nutrizionisti, proprietari e appassionati abbiamo cercato di prendere da ognuno di questi sistemi gli aspetti che consideriamo i migliori.

L’ALIMENTAZIONE DIFFERENTE

La Base è un complemento alla carne fresca, cioè contiene tutto quello che manca alla carne che il proprietario vede, sceglie e acquista, per costituire una dieta completa.

SANA

L’ingrediente fondamentale di questa alimentazione è la carne fresca scelta dal proprietario (la Base non contiene né carne né altre proteine animali), che costituisce almeno il 70% della dieta.

Le componenti delle Basi sono per la gran parte ingredienti vegetali* human grade e cotti singolarmente, per poter applicare trattamenti termici specifici che ne ottimizzino le caratteristiche nutrizionali e la digeribilità. Gli ingredienti invece che non necessitano di cottura (e per i quali il trattamento termico risulterebbe dannoso) come l’olio di pesce, le vitamine e i minerali, sono aggiunti a freddo.

Dal punto di vista della digeribilità somiglia molto più ad una dieta casalinga che ad una crocchetta, senza l’inconveniente di dover cuocere diversi alimenti e aggiungere integratori. Questo perché la carne è comunque fresca e fisicamente “slegata” da tutto il resto, l’apporto di acqua molto superiore, come nel caso di una dieta fresca, e il volume ingerito è quello definitivo, non aumenta come avviene normalmente per gli alimenti estrusi quando vengono reidratati nello stomaco.

*Sì, il cane digerisce gli amidi!

Genetica e biologia molecolare hanno solo recentemente potuto confermare dal punto di vista scientifico ciò che si ipotizzava da lunghissimo tempo: il cane domestico (Canis lupus familiaris) deriva dal lupo (Canis lupus lupus). Con lui condivide ancora più del 99% del DNA. è stupefacente perciò che meno dell’1% di differenze genetiche racchiuda la vastissima variabilità morfologica e caratteriale che il cane domestico ha sviluppato e che ci mostra ogni giorno, grazie all’evoluzione e alla stretta convivenza con l’uomo. Uno dei fenomeni che probabilmente ha costituito un momento cruciale della domesticazione del cane è stato il suo adattamento alla digestione degli amidi. Il genoma canino possiede molte più copie dei geni responsabili della digestione degli amidi rispetto al lupo e ulteriori differenze sono state rilevate tra le diverse razze, in funzione dell’età e dell’origine geografica delle razze stesse. Il cane utilizza gli amidi come fonte primaria di energia e di glucosio prontamente disponibile. Esistono però diverse fonti di amido con diverse caratteristiche nutrizionali e differenti trattamenti termici che lo rendono più o meno digeribile.

BILANCIATA

La dieta Base + carne è stata studiata e sviluppata in modo da apportare, senza necessità di ulteriori integrazioni, tutti i macro e micronutrienti di cui il cucciolo (dieta con la Base B.0) o il cane adulto (dieta con la Base B.1) ha bisogno.

FACILE

Preparare la ciotola con Base e carne è molto facile. Basta mettere la Base nella ciotola, aggiungere acqua fredda o tiepida, mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo, e quindi aggiungere la carne, ed eventualmente gli altri ingredienti con cui avete deciso di variare quel pasto. La quantità di acqua da aggiungere deve essere sufficiente da inumidire tutta la Base. Potrete poi aggiungere altra acqua fino ad ottenere la consistenza più apprezzata dal vostro cane.

PERSONALIZZABILE. LA DIETA BASE, AMORE & FANTASIA

Questo tipo di alimentazione offre diverse possibilità di personalizzazione, in risposta a esigenze nutrizionali individuali, forma fisica da migliorare, voglia di cambiare sapori e consistenze, o semplicemente gusti raffinati.

Variando la proporzione delle componenti (la Base e la carne) si potrà contenere l’apporto di amidi (ad esempio nel caso di cani pigri, non particolarmente attivi o con tendenza ad aumentare di peso) o aumentare quello della proteina e del grasso (ad esempio nel caso di cani con aumentati fabbisogni).

La Base inoltre, non contenendo proteine di origine animale permette, nel caso in cui si sospetti una sensibilità del vostro cane nei confronti di una particolare proteina animale, di cambiare la carne  da abbinare alla Base, essendo certi di quale proteina gli stiamo offrendo.

ALIMENTO DA COMPLETARE CON CARNE BOVINA PER LO SVEZZAMENTO E L’ACCRESCIMENTO DEL CANE

Gli ingredienti della Base B.0 sono stati scelti e selezionati per apportare i nutrienti necessari ma anche in considerazione delle loro proprietà dietetiche.

Gli ingredienti, tutti human grade, sono stati trattati termicamente con processi specifici per renderli prontamente digeribili.

Gli ingredienti che caratterizzano la Base B.0 sono:

Riso: privo di glutine, fonte di carboidrati non strutturali ad alta digeribilità e con proprietà reologiche ottimali per il transito gastrointestinale.

Germe di mais: separato meccanicamente dal chicco, dal germe solitamente si estrae l’olio. Privo di glutine, fonte di proteina ad alto valore biologico, fonte di aminoacidi solforati e ricco di olii ad alto contenuto di acidi grassi polinsaturi della serie Omega 6.

Avena in fiocchi e fibra di avena: prive di glutine, ottime fonti di fibra dietetica che favorisce la salute dell’ambiente intestinale  (per l’equilibrio intestinale) e con un buon apporto di proteina e minerali.

Olio di pesce azzurro estratto a freddo microincapsulato: fonte preziosa di acidi grassi essenziali Omega 3, in  particolare EPA (ecosopentaenoico) e DHA (docosoesaenoico). Aggiunto e miscelato a freddo per non alterarne le caratteristiche nutrizionali.

Lecitina di soia (da soia non OGM): costituita da lipidi e in particolare fosfolipidi (fosfatidil serina e fosfatidil colina) indispensabili per la funzionalità delle membrane cellulari ed in particolare di quelle del sistema nervoso.  Aggiunta e  miscelata a freddo per non per non alterarne le caratteristiche nutrizionali.

Integrazione vitaminico-minerale: formulata con materie prime ad alta biodisponibilità, è messa a punto per bilanciare e completare in maniera ottimale gli apporti della carne. Aggiunta e  miscelata a freddo per non alterarne le caratteristiche nutrizionali.

La carne fresca completata con la Base B.0 costituisce una dieta molto digeribile e consente al cucciolo di crescere in modo armonico senza forzature, favorendo anche un corretto sviluppo dell’apparato gastrointestinale.

Questa dieta è ideale anche per lo svezzamento ed il passaggio ad un’alimentazione non lattea del cucciolo grazie alla forma fisica e alla consistenza modulabile in base alla quantità di acqua.

La tabella riporta le quantità giornaliere consigliate di B.0 e carne in funzione del peso del cucciolo e del peso stimato da adulto. Come per la B.1, da dieta di accrescimento con la B.0 prevede una proporzione di 70% carne e 30% B.0.

C’è qualcos’altro che possiamo fare per la dieta del cucciolo ?? Si, se pensiamo al suo intestino e al suo sistema immunitario. Come nei bambini, anche nei cuccioli la dieta nel periodo dell’accrescimento rappresenta un momento cruciale per lo sviluppo di un sistema immunitario “intelligente” e di un microbioma intestinale corretto.

E’ importante quindi fare in modo che essi conoscano molti cibi (ovviamente freschi e adatti a loro), perchè vengano riconosciuti come “buoni” e per prevenire future potenziali sensibilizzazioni. Noi consigliamo sempre di far provare al cucciolo piccoli pezzetti di cibi nuovi, come pezzetti di frutta, latticini freschi o altre fonti di proteina, che possono rappresentare snack o premietti.

BASE B.1 è un complemento alla carne fresca formulato per fornire al cane adulto tutto quello che manca alla carne bovina.

Risultato: un’alimentazione con la carne fresca che scegli tu, ma completa e bilanciata, facile e veloce.

BASE B.1 è una miscela di ingredienti vegetali (riso*, ceci e fiocchi d’avena*) cotti con un procedimento speciale che ne ottimizza la digeribilità (non semplici farine o fioccati), ai quali sono stati aggiunti vitamine, minerali e acidi grassi polinsaturi (di origine vegetale) senza esporli a trattamenti termici.

La nuova alimentazione del tuo cane con BASE B.1 è normalmente così bilanciata:

70% CARNE FRESCA scelta dal proprietario
= PROTEINA ANIMALE FRESCA che non subisce trattamenti termici spinti che ne degradano le proprietà biologiche e la digeribilità.

30% BASE B.1
= AMIDI NOBILI provenienti da materie prime human grade e processati con una tecnologia usata in alimentazione umana per ottimizzare la digeribilità senza necessità di cottura.
= PROTEINA VEGETALE (da ceci e avena) per completare il profilo aminoacidico della dieta.
= FIBRA DIETETICA (da carota) che contribuisce alla salute e alla funzionalità dell’intestino svolgendo un’azione prebiotica.
= EPA e DHA (omega 3) acidi grassi polinsaturi aggiunti a freddo che integrano gli acidi grassi del grasso della carne, completando il profilo acidico della dieta.
= INTEGRAZIONE vitamico-minerale-aminoacidica, aggiunta a freddo per preservarne le caratteristiche chimico-biologiche e funzionali.

La proporzione tra le quantità può variare per adattarsi meglio alle esigenze del tuo cane (vedi sezione “Domande & Risposte” al link http://www.nutrigenefood.com/approfondimenti/)

Le BASI: un’alimentazione SANA.

Tutto merito della formulazione e  delle materie prime selezionate!

Le materie prime vegetali contenute in BASE B.1:
• sono human grade
• vengono trattate e lavorate in modo differenziato, per preservare in ognuna di loro le caratteristiche nutrizionali ottimizzandone la digeribilità
• sono controllate per carica microbica e presenza di allergeni.

Gli Omega 3 contenuti in BASE B.1 sono estratti e purificati da pesce azzurro, e controllati per assenza di contaminanti e metalli pesanti.

Tutte le materie prime contenute in BASE B.1 sono certificate OGM free.

BASE B.1 non contiene adsorbenti, coloranti,  appetizzanti, conservanti.

Le BASI: un’alimentazione FACILE e VELOCE.

Indicazioni d’uso.
– Aggiungere la carne (cruda o scottata) alla base B.1 secondo le quantità medie indicate in tabella in funzione del peso del cane.
– Mescolare aggiungendo un volume di acqua di almeno due volte quello della BASE B.1, o fino ad ottenere la consistenza più apprezzata dal cane.

Condividi con

Lascia un commento

Chiudi il menu
×

Carrello

WhatsApp WhatsApp us