Negozio per animali

La dieta BARF (Biologically Appropriate Raw Food) è un metodo di alimentazione animale basato sulla varietà di cibo per garantire il giusto apporto di elementi nutritivi nell’arco della giornata.
La dieta prevede un giusto dosaggio dei pasti in base al peso dell’animale e la somministrazione del cibo in orari abitudinari.
Seguendo questa dieta si garantisce al proprio animale domestico una dieta sana ed equilibrata.

Sai quali sono i vantaggi della BARF?

Niente tartato

Meno parassiti

Sistema immunitario forte

Legamenti e tendini forti

Muscolatura migliore

Pelo più sano e lucido

Gioia nel mangiare

Composizione della dieta Barf

Alcuni consigli...

Quantità

I nutrizionisti consigliano che la quantità di cibo quotidiana per cani adulti e con una normale attività fisica,  equivalga al 2% del peso corporeo. In base alla mia esperienza, però, la quantità può variare fortemente a seconda del temperamento, dell’attività, delle condizioni di salute e dell’età del cane. Oltre a ciò, giocano un ruolo importante il fatto che il cane sia castrato oppure no e la temperatura esterna. Per la maggior parte dei cani la dose ideale è di circa il 2-4% del peso corporeo. Di questo 2-4%, il 75-90% deve essere di origine animale (carne, ossa, prodotti caseari ecc.) e il 10- 25% di origine vegetale (verdure, frutta, cereali ecc.)

Riassumendo

Una volta alla settimana bisognerebbe alimentarli senza carne e senza ossa e dovrebbe poi seguire un giorno di digiuno. Riassumendo, quindi: 5 giorni alla settimana i cani possono mangiare carne, un giorno seguono un’alimentazione senza carne e infine fanno un giorno di digiuno. Se il cane tollera male il digiuno, basta rinunciare alla carne una o due volte alla settimana

Condividi con
Chiudi il menu
×
×

Carrello

WhatsApp WhatsApp us